Assicurazione moto: risparmiare con coscienza!

Assicurazione moto: risparmiare con coscienza!

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Pinterest
Condividi su Google+

Siete riusciti finalmente ad acquistare la moto dei vostri sogni, l’avete portata in garage e non vedete l’ora di salire in sella. Prima però dovete assicurare il vostro veicolo e le brutte sorprese per il portafoglio potrebbero essere dietro l’angolo, soprattutto al sud Italia e per le moto usate, il cui prezzo è spesso eguagliato dal costo assicurativo.

Ecco perché il primo parametro con cui si tende a giudicare un preventivo assicurativo è il prezzo. Ma non è tutto oro quel che luccica. Un’assicurazione economica può nascondere inconvenienti che potrebbero farci pentire amaramente dei pochi euro risparmiati rinunciando, ad esempio, alla copertura per incidente o furto.

Ecco qualche consiglio per risparmiare senza rinunciare a ciò che una polizza assicurativa per moto non può non prevedere.

Copertura per infortunio al conducente

Stranissima peculiarità delle assicurazioni moto è che non si è mai coperti per infortuni al conducente nel caso in cui la colpa dell’incidente sia di quest’ultimo. Spesso è prevista la garanzia solo in caso di morte o invalidità permanente. Bisogna quindi documentarsi attentamente su questo aspetto e chiedere alla propria compagnia assicurativa le giuste informazioni per evitare spiacevoli sorprese. In questo modo sarete liberi di scegliere e anche di estendere la garanzia ad altri eventuali conducenti del mezzo.

Furto e incendio

Anche furto e incendio sono tra le garanzie che conviene valutare prima di badare al risparmio a tutti i costi. Alcune assicurazioni prevedono la possibilità di tenere attiva la sola clausola furto e incendio anche nei periodi in cui si sospende la polizza assicurativa, ad esempio in inverno.

Assistenza stradale

Molto utile se non fondamentale in moto è l’assistenza stradale h24. Basti pensare che per una semplice foratura si rischia di compromettere il tanto atteso weekend fuori porta e tornare a casa con il carro attrezzi, aggiungendo al danno le spese di un carro attrezzi.

Solitamente la garanzia per l’assistenza stradale prevede anche il trasporto entro un raggio di 50 km, il che potrebbe significare la possibilità di portare il veicolo fino al meccanico più vicino.

Garanzia punti patente

E infine, la grande diffusione di tutor e autovelox ha incrementato il numero di richieste per la clausola di protezione dei punti patente a copertura dei costi sostenuti per riottenere la patente o in caso di perdita.

A questo punto sarà ben chiaro al lettore che risparmiare è una cosa importante ma la possibilità di scegliere con consapevolezza la propria copertura assicurativa lo è ancora di più. Un conto è avere un’assicurazione vantaggiosa, altro risparmiare senza avere coscienza di quali siano le condizioni della polizza, cosa copre e cosa invece ricadrà sulle nostre tasche facendoci rimpiangere la cifra risparmiata.

Manutenzione a due ruote

Due ruote a tutta sicurezza

Summary
Assicurazione moto: risparmiare con coscienza!
Article Name
Assicurazione moto: risparmiare con coscienza!
Description
Assicurazione moto: come risparmiare senza cattive sorprese
Author
Publisher Name
Moto Concessionaria Fiori
Publisher Logo

TI SERVE AIUTO PER TROVARE LA TUA MOTO?

Contattaci ora
Caricando...